Abbiamo visto l’alba di molti mattini,
le vigne crescere sotto il sole,
cambiare forma e colore;
abbiamo aspettato che le uve maturassero
e siamo invecchiati insieme ai vini.

Lasciamo ai nostri figli
l’eredità della tradizione contadina
e il compito di interpretare i gusti del presente,
nel rispetto dell’anima antica dei nostri vini.

Giuseppa Filadoro e Pietrantonio Lepore